domenica 18 gennaio 2009

La Sacra Sindone di Torino non è una reliquia

Il cardinale di Torino, lorsignor Severino Poletto, ricorda a tutti i fedeli:

«non possiamo definire la Sindone una reliquia perché non abbiamo la certezza scientifica che si tratti davvero del lenzuolo che avvolse il corpo di Gesù. Molti di noi però lo credono e comunque nessuno scienziato è riuscito finora a rispondere agli interrogativi posti dalla Sindone».

Ovvero, da una parte rammenta l'indubitabile affermazione che la Sindone è un colossale imbroglio. Dall'altra ammicca ai creduloni, che ci cascano a pesce da un sacco di tempo, che c'è ancora qualche dubbio sui fatti certi, e quindi, de facto, essa è il lenzuolo dell'unto. Di fronte a cotanta diplomatica paraculaggine, io gentilmente, al lorsignore e a chi lo sta ad ascoltare, rivolgo una dignitosissima razionale laica pernacchia.

1 commento:

McG ha detto...

Sorridendo, mi associo allo spernacchiamento!