giovedì 19 febbraio 2009

Mills fa scalpore quasi dovunque. In Italia non si sente un fiato.

The guardian
The indipendent
Herald Tribune
Le figaro
El Pais
NYT

2 commenti:

la Gamba di Cratete ha detto...

Il fatto che la notizia sia riportata persino sul NYTimes (che di solito trascura gli argomenti di politica estera di scarso interesse per gli americani) è significativo.

Da noi, invece, qualcuno dirà che "sono tutti giornali comunisti, questi qui, è la terza internazionale del giornalismo...": vecchia solfa.

Francesco Contini ha detto...

"In Italy, the ruling did not even lead the evening news. "
"Yet in the topsy-turvy logic of Italian politics, the ruling seemed less a defeat for Mr. Mills than still another victory for Mr. Berlusconi, who in 15 years of dominating Italian political life has managed to turn every legal setback into political capital."
"The more Mr. Berlusconi works the system to his advantage, the more Italians seem to admire him."
NYT