giovedì 12 novembre 2009

La politica della sicurezza

Sunset and baptistery silhouetteAlla fine uno perché va a Pisa? Lo sanno pure i polli. La torre la torre. Detta meglio: la piazza dei miracoli. La piazza dei miracoli è una piazza bella grande, che ospita, oltre al battistero, al duomo e alla torre di Pisa, un sacco di carabattole. Carabattole di ogni genere ospitate in containers asserrandati marrone. Manette di peluche, borse finto pelle e mandrappe col muso di Benito. Quando ti va bene, i venditori di orologi di sgamo. Neri senegalesi. Quando ti va male, gli indiani colle bambole lamentose e i soldatini tàtàtà. Quando ti va peggio, capi di stato, sindaci e arcivescovi, o quando ti va pessimo, la partita del Pisa in casa.

Oltre a questo piazza dei miracoli è un posto dove tipicamente la gente passa per tornare a casa. Perché, a Pisa, gli edifici sono perlopiù costruiti in adiacenza, per cui non è che ci sia tanta scelta per tornare a casa. Se vuoi far prima, si passa di là. Bon.

La politica della sicurezza del capo di Pisa consiste nel non fare assolutamente nulla se c'è un traffico di biciclette rubate che uno onesto (leggi fesso) come me, che non ruba, non può permettersi di averne una, di bici, e va a piedi. Consiste, invece, nel chiudere di notte alcuni degli accessi pedonali della Piazza, che significa, in poche parole, che io ci posso entrare da una parte, magari farmela tutta a piedi fino al lato opposto, per scoprire che i cancelli sono chiusi e mi devo inculare un paio di chilometri per aggirare l'idiozia di chi ha avuto 'sta bella pensata.

Un emerito imbecille. Imbecille patentato. Politicamente parlando, eh.

la foto è la mia, ed è copyrighted. Se la rubate, non fatevi sgamare almeno

2 commenti:

Federico Pucci ha detto...

Bravi, furbi, intelligenti. Per caso avete un sindaco monzese? Qui da noi - senti questa che è bella - hanno chiuso il centro per cinque anni per costruire un parcheggio sotterraneo pensato - ecco che ora fa ridere - per diminuire il traffico in centro. Perché i sindaci di Monza pensano che le automobili si muovano nelle fogne come le tartarughe ninja.
Intanto, ovviamente, non hanno creato un'area pedonale una in più, o una miserella pista ciclabile: no, però ora, se sei foresto e non stai attento, ti sfracelli contro l'ingresso del suddetto silos (la foto è piccolina http://www.bestinparking.it/web/MDB/pix_frontend_little/428.jpg si vede?). Furbi, pratici, bravi.

Turz ha detto...

C'è qualcosa di peggio della partita del Pisa in casa. La partita del Pisa in casa... col Livorno.

Concordo sulla piazza chiusa da una parte, ma se non ricordo male non era poi così difficile scavalcare.